Giovaninfesta…per il dono dello Spirito Santo

VehliaPent.jpgCarissimi giovani,

come ben sapete, quest’anno celebreremo insieme la Veglia di Pentecoste come momento diocesano di fede e di fraternità.
Il brano degli Atti degli Apostoli, ricorda quanto accadde a Gerusalemme nel giorno di Pentecoste: l’improvviso vento impetuoso, l’apparizione delle lingue di fuoco, gli Apostoli che, pieni di Spirito Santo, cominciano ad annunciare il Vangelo in lingue a loro sconosciute.
Gesù affida anche a noi la missione di essere suoi testimoni fino ai confini della terra, perché la gioia della buona novella possa raggiungere la vita di ogni uomo.
Lo sapete bene anche voi: quando vivete un’esperienza che vi riempie di entusiasmo, quando un vostro progetto si realizza, quando riuscite a fare qualcosa che avete voluto tenacemente, e siete felici, non vedete l’ora di raccontarlo agli altri. La gioia è contagiosa. Così Gesù ci chiede di raggiungere i confini della terra, non per conquistarli, non per farli nostri, ma per condividere con tutti la gioia che abbiamo ricevuto dall’evento della sua risurrezione.
Carissimi giovani, il mondo intero è alla ricerca di questa gioia. Lo Spirito ha la forza di renderci, come Gesù, portatori di un lieto messaggio per tutti gli uomini, senza distinzioni e discriminazioni.
Carissimi, mentre vi aspetto numerosi il prossimo 22 maggio, vi invito fin da adesso ad elevare la nostra preghiera perché il Signore risorto si renda presente in mezzo a noi, accompagni i nostri cammini e ci dia la forza di raggiungere i confini della terra.
don Giuseppe Calandra
e l’équipe di Pastorale Giovanile
Giovaninfesta…per il dono dello Spirito Santoultima modifica: 2010-05-18T10:29:32+02:00da sanfrancesco25
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Giovaninfesta…per il dono dello Spirito Santo

  1. ciao vorrei se possibile avere le preghiere che ci avete dato per la veglia di Pentecoste sui sette doni dello Spirito Santo

I commenti sono chiusi.